Arazzo di Bayeux- The Web Prof

Crea il tuo Arazzo di Bayeux!

Classe: 1^ Secondaria di I grado
Materia: Storia

bayeuxarazzo1

L'arazzo di Bayeux è uno dei più preziosi manufatti del Medioevo arrivati intatti ai giorni nostri, uno straordinario capolavoro di maestria e abilità che racconta con le immagini la storia della battaglia di Hastings del 1066, evento decisivo nella conquista normanna dell'Inghilterra che ebbe come protagonisti Guglielmo I duca di Normandia e Aroldo II d'Inghilterra. Le figure che animano il racconto, ricamate con squisita abilità, sono oltre 600, a cui si aggiungono centinaia di cavalli, cani, carri, castelli e imbarcazioni, un mondo medievale che corre su fili di lana colorati intrecciati tra loro. Anche se conosciuto come arazzo, si tratta in realtà di una tela di lino ricamata con fili di lana colorati ed è lunga oltre 68 metri! La storia, raccontata dal punto di vista dei normanni e narrata con dovizia di particolari, acquista un inestimabile valore documentaristico, oltre che artistico, svelando dettagli non solo sugli eventi della battaglia ma anche su usi e costumi di Normandia e Inghilterra del Medioevo: vesti, divise, armi ed equipaggiamenti, imbarcazioni, costumi di corte, ecc: tanti sono i dettagli che, ricamati con incredibile precisione, forniscono un'enorme quantità di informazioni visive. Questa è l'attività che propongo sempre nelle classi prime dove insegno storia e i ragazzi si divertono un mondo a realizzarla! Con questo lavoro chiederete ai ragazzi di realizzare una piccola scena in stile Bayeux raccontando un episodio che riguardi la loro classe, utilizzando gli strumenti presenti su Historic Tale Construction. Potrete richiedere di creare una scena e scegliere un titolo e poi commentare le opere realizzare dai ragazzi sia in aula che su classroom. Buon lavoro!
In questo video vedrete un'animazione dell'arazzo:

 


Qui, invece, un esempio di quello che potete realizzare con Historic Tale Construction:

BAIEUX_WEBPROF



 
Inutile dire che quelli realizzati dai ragazzi vi faranno morire dalle risate! Una cosa è certa: nessuno di loro dimenticherà più l'arazzo di Baieux, nè la gloriosa storia della propria classe!